Le seguenti norme regolano il rapporto di adozione e vengono automaticamente accettate e sottoscritte al momento della tua richiesta.

Sono riportate in calce anche nel contratto di adozione che ricevi una volta effettuato il pagamento.
 
1) Il Podere del Pettirosso si impegna a coltivare le piante con adeguate tecniche di agricoltura biologica al fine di ottenere il miglior risultato produttivo.

2) La coltivazione del pescheto è di stretta pertinenza del Podere del Pettirosso; all'acquirente è unicamente riservato il diritto alla raccolta dei frutti del proprio albero adottato.

3) Le visite ed eventuali contratti a mano si effettueranno esclusivamente ogni sabato, previo avviso telefonico o via e-mail.

4) Su esplicita richiesta, sarà possibile ricevere via e-mail la foto del proprio albero per verificare l'andamento della stagione vegetativa.

5) Il periodo della raccolta va dal 05 al 25 luglio per la varietà ROYAL GLORY, e dal 20 luglio al 10 agosto per la GLOHAVEN. Le giornate di raccolta sono sempre di sabato; per necessità diverse occorrerà telefonare o scrivere per concordare altre giornate.

6) L'acquirente, nelle giornate indicate, avrà diritto di accesso al Podere del Pettirosso anche accompagnato dalla propria famiglia o amici, e potrà usufruire gratuitamente degli spazi comuni (area giochi bambini 2-10 anni, parcheggio all'interno del podere), assumendosi tutte le responsabilita' in caso di danni e/o furti che dovessero occorrere a sè, a chi lo accompagna e/o alle sue cose.

7) L'acquirente sarà responsabile dei danni materiali da lui arrecati alle piante, cose o persone durante le sue visite al Podere del Pettirosso.

8) Durante la raccolta, il Podere del Pettirosso non fornisce contenitori, cassette, e/o imballaggi, ecc. per l'asporto della frutta. (Si consiglia di venire con cassette)

9) Si segnala che il Podere del Pettirosso non è un agriturismo, quindi l'acquirente che vi si reca dovrà premunirsi di viveri, bevande e quant'altro ritenga utile per sè.

10) La proprietà non è responsabile per una minore produzione a causa di: grandinate, eventi atmosferici avversi, attacchi di parassiti e muffe non contrastabili con le tecniche di Agricoltura Biologica. Nessun rimborso sarà dovuto per tali casi.

Home Page
Visitatori totali : 76462 -  Visitatori sul sito : 2